Tra stili e praticità: 10 top per la tua cucina

Solicita Cotización

Número incorrecto. Por favor, compruebe el código del país, prefijo y número de teléfono.
Al hacer clic en 'Enviar' confirmo que he leído los Política de protección de datos y acepto que mi información anterior sera procesada para responder a mi solicitud.
Nota: Puedes cancelar tu consentimiento enviando un email a privacy@homify.com con efecto futuro

Tra stili e praticità: 10 top per la tua cucina

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
de HP Interior srl Moderno
Loading admin actions …

In questo Libro delle Idee parleremo del top per cucine. Scelta importantissima sia in termini pratici che decorativi. Il top per cucina, infatti, deve essere funzionale e resistente quanto gradevole stilisticamente. Vedremo come attraverso il design queste esigenze possano essere conciliate e declinate in modi differenti, sempre creativi e pratici. Per una cucina da vivere pienamente all'insegna di comfort ed efficienza. 

E allora andiamo a vederli insieme gli esempi di top per cucine che homify ha scelto per voi.

1. Il top che si sdoppia

Il top cucina si sdoppia, moltiplicando le sue superfici. In corian, il top bianco si articola in due sezioni distinte, separate e collegate da un elemento in legno rettangolare, che riprende tonalità e consistenza del piano di sostegno, che su un lato funge da comodo tavolo. Una delle due sezioni ospita il piano cottura, mentre nell'altra è collocato il lavandino. Le superfici a disposizione  per le preparazioni sono ampie e seguono l'organizzazione razionale che contraddistingue la cucina. Un'organizzazione che permette di arredare lo spazio sfruttandone i volumi in modo inconsueto quanto efficace. La luminosità garantita dall'ampia finestra è così sfruttata pienamente. Il contrasto cromatico tra il bianco e le tonalità scure del legno  permette sia di individuare zone e spazi ben definiti che di armonizzarli in maniera equilibrata e calda. Un top doppio, per una cucina moderna unica, funzionale quanto elegante.

2. Il top per spazi limitati

de bonpart Minimalista

Una soluzione intelligente per il top della cucina che permette di sfruttare in maniera ottimale i volumi di spazio limitati a disposizione. Il top in legno, infatti, è capace di accogliere nella su superficie sia il lavandino che il piano cottura, dando luogo a una zona in cui poter effettuare tutte le operazioni necessarie alla preparazione dei cibi. Lo spazio ridotto del cucinotto può essere così economizzato e utilizzato al meglio. Il legno impiegato per il top è impermeabile ai liquidi, quindi di facile pulizia, in modo che sia la presenza del lavandino che quella delle piastre elettriche,  risulti perfettamente integrata e sicura, e di facile e pratico utilizzo. La tonalità del legno utilizzata, poi, si integra perfettamente con quella dell'acciaio cromato, per un cucinotto moderno e votato alla massima funzionalità.

3. Il top tutto bianco

La semplicità caratterizza il top della cucina che vediamo. Le superfici sono bianche e compatte, uniformi e lucide. In questo modo contribuiscono  a esaltare la luminosità dello spazio, ricavato in un angolo della casa che sfrutta un volume di spazio limitato. La necessità di sfruttarlo al meglio a portato alla scelta del bianco sulle  superfici dei complementi di arredo, in modo da rendere perfettamente fruibile l'angolo cottura. Il top non fa eccezione, e anzi riprende in pieno l'idea  di economizzare in senso pratico e funzionale i volumi. Per questa ragione nel top si inserisce un piano cottura a incasso, che non rompe l'uniformità delle superfici, e presenta ampi piani da dedicare sia alle preparazioni che al consumo dei cibi, aprendosi sulla zona giorno. Superfici lisce e impermeabili, facili da pulire, accessibili, luminose: un top ideale per una cucina moderna attenta alla praticità, ma che non rinuncia a una estetica gradevole e accessibile.

4. Il top in acciaio con linee minimali

L'isola di questa cucina si inserisce nel contesto di una ristrutturazione  che ha permesso di valorizzare la naturale bellezza delle travi a vista inserendo  elementi funzionali e moderni. Il top è completamente in acciaio e presenta  superfici cromate e altamente riflettenti, capaci di esaltare la luminosità dell'ambiente. L'organizzazione razionale e geometrica è ispirata alla massima accessibilità e alla comodità d'uso. Ampie le superfici del top dedicate alle preparazioni e all'appoggio, intervallate dalla presenza di un doppio lavandino e del piano cottura. Linee squadrate, superfici compatte e uniformi, pratiche da utilizzare e di semplice pulizia. Un top per cucina moderno dalle caratteristiche professionali, perfettamente inserito nel contesto di una cucina capace di sintetizzare rustico e contemporaneo attraverso un disegno intelligente.

5. Il top in acciaio per uno stile moderno

Un top cucina completamente in acciaio che ricorda quello delle cucine professionali. Superfici lisce e compatte, naturalmente impermeabili e facili da pulire, su cui la preparazione dei cibi trova ampi spazi fluidi e continui. La cromatura rende altamente riflettenti le superfici del top, in modo che anche la luminosità risulta favorita ed esaltata. Il lavandino trova posto naturalmente nella configurazione del top che vediamo, in una uniforme quanto pratica continuità. Il piano cottura è inserito al centro della struttura del top, in modo da essere facilmente accessibile e sfruttabile. Un top capace di portare nella cucina di casa la funzionalità di quelli professionali, pur integrandosi  in maniera organica all'interno dell'arredamento di questa moderna cucina.

6. Il top antico in ardesia

L'isola della cucina che vediamo è sormontata da un elegante top in ardesia. La tonalità scura permette sia di armonizzare che di individuare lo spazio preciso e ampio dedicato alle preparazioni. Le superfici sono compatte e nette, accompagnate però dalla  morbidezza degli angoli smussati, che riprendono le linee curve e morbide delle superfici in legno dell'isola. Un top che riesce a coniugare materiali diversi, un tono antico con  le moderne tecnologie. Ospita infatti un piano cottura a induzione di ultima generazione e insieme un lavandino in ceramica, con un rubinetto che spicca per le linee moderne e stilizzate del  disegno. Per design e materiali, un top cucina in perfetto equilibrio tra passato e presente, moderno e classico.

7. La pietra siciliana per il top

Un altro antico materiale perfettamente capace di inserirsi nel contesto della  moderna cucina. Il top che vediamo rappresentato in questa immagine è infatti  in pietra siciliana, finemente lavorata per ottenere superfici lisce e compatte. Gli spazi ottenuti per le preparazioni sono ampi e accessibili, di facile pulizia  e di una resistenza fuori dal comune. Una raffinata fattura artigianale emerge nella lavorazione delle coste che bordano il top. Sono infatti lasciate al naturale nella parte sottostante il piano cottura, e lavorate in quella che borda il lavandino. La decorazione a rilievo, infatti, riprende il paesaggio di Erice, riportandone la silhouette in una decorazione preziosa e di grande impatto scenografico. Un top cucina dal sapore antico, perfettamente integrato nella cucina moderna.

8. Il top per cucina in marmo

Il top della cucina che vediamo rappresentata nell'immagine è in marmo grigio. Inserito nella struttura dell'isola in legno di rovere, il top che vediamo  porta nell'ambiente la sua consistenza materica ricca di sfumature e una tonalità gradevole e leggera, che arricchisce con solida leggerezza la cucina. Il marmo è superficie elegante e raffinata quanto estremamente funzionale e pratica. Liscia e compatta, è ideale sia per le preparazioni che per mangiare. Essendo impermeabile all'acqua e agli altri liquidi, risulta facile da pulire e resistente  all'uso, longeva e sempre attuale. Una soluzione di raffinata semplicità,  capace di unire stile e praticità per un top cucina multifunzionale  da sfruttare pienamente.

9. Il top dalle linee morbide

Nel contesto di una casa in cui lo stile country è predominante, il top della cucina  è in ardesia da taglio. Un materiale inusuale e prezioso, capace di una funzionalità  assoluta grazie alle superfici impermeabili e appositamente studiate per  resistere a graffi e tagli dovuti all'uso di coltelli e altri utensili di metallo. Nel top si inseriscono, integrandosi con facilità, il lavabo in acciaio patinato  e il piano cottura a induzione. Il disegno predilige linee sinuose e angoli smussati e sinuosi, che accompagnano morbidamente verso i piani da lavoro. La tonalità dell'ardesia è di un blu nordico capace di evocare atmosfere  provenzali e toni eleganti e ricchi di sfumature. Un top cucina prezioso, informale e raffinato allo stesso tempo, per una cucina capace di introdurre uno stile e atmosfere d'altri tempi nella casa contemporanea.

10. Il top in ceramica

Il top della cucina che vediamo unisce un materiale antico e prezioso, come la ceramica di Vietri con il legno e l'acciaio. La struttura in muratura, infatti, è  ricoperta da mattonelle in ceramica, di una allegra e luminosa tonalità  di verde. Sul top, per maggiore comodità e praticità, troviamo un ampio tagliere in legno, utilissimo per agevolare le preparazioni. Lavandino e piano cottura sono inseriti in questo contesto in maniera razionale. La ceramica delle  mattonelle è capace di unire una notevole ricchezza in termini di sfumature alla praticità delle superfici lisce e impermeabili, di facile utilizzo e pulizia. Un top cucina di raffinata semplicità, luminoso e accessibile, comodo e caldo.

Fachada con iluminación nocturna modelo Chipiona Casas inHaus Casas modernas de Casas inHAUS Moderno

¿Necesitas ayuda con tu proyecto?
¡Contáctanos!

¡Encuentra inspiración para tu hogar!